Cosa significa regalare un gioiello ad una donna

25-07-2017


Hai scelto di regalare un gioiello ad una donna speciale? Sicuramente un gioiello non è un oggetto che si regala alla prima persona che passa, ma è carico di significati intrinsechi.

Indice

Cos’è un gioiello?

Il gioiello è simbolo di classe e femminilità. Eterni e immortali non si indossano solo per moda ma anche per affettività, e accompagnano una donna per tutta la vita. Sono quindi oggetti ricchi di significati, e vanno donati per occasioni davvero speciali.

I gioielli sono un vero e proprio piacere sia nell’animo che nell’intelletto. Risvegliano davanti allo specchio vanità e narcisismo. Sono la ciliegina sulla torta per ricordare un evento magico.

Come scegliere quello giusto?

Ci sono 3 punti fondamentali per la scelta del giusto gioiello:

  1. Per prima cosa devi considerare la personalità di chi lo indosserà. Le ragazze giovani e vanitose, ameranno metterlo in mostra e abbinarlo a capi d’abbigliamento che risaltano i propri pregi.
  2. Il budget. Un gioiello non è sicuramente un regalo economico, se decidi di regalarlo non può essere di materiali scadenti o con ricami grossolani e non curati.
  3. Attenzione alle allergie, i materiali sono fondamentali, devi essere sicuro che il tuo gioiello non provochi reazioni cutanee alla festeggiata, significa conoscerla molto bene, per questo lo regalerai a lei e non ad un’altra persona.

I gioielli risvegliano il romanticismo

Se è vero che rose rosse e cioccolatini sono qualcosa che appartiene agli uomini di una volta, maestri nell’arte del corteggiamento più classico, i gioielli sono più attuali che mai, sono la firma di un impegno, una firma in calce ad una relazione che si spera non possa finire mai.

I tipi di gioiello

Le perle

Sin dall’antichità le perle sono considerate simbolo di purezza e di femminilità, perché associate alla luna piena, ancora oggi vengono considerate da molti dei veri e propri portafortuna.

Tra le credenze più ricorrenti c’è una leggenda araba che le considera nate dalle lacrime della luna piena cadute in mare sotto forma di rugiada e “bevute” dalle ostriche.

Nel Medio Evo, periodo in cui il morale non era dei migliori si pensava che regalare perle fosse presagio di sventura, si diffuse l’ abitudine di pagare le perle ricevute in regalo con una moneta come gesto simbolico.

Nonostante tutto, le perle sono ancora oggi molto gradite da chi le riceve.

Il bracciale

Regalare un bracciale è un gesto poco impegnativo, non devi essere necessariamente intimo per sceglierne uno adatto. Potremmo definirlo un prezioso generico adatto ad ogni occasione dal compleanno, all’anniversario.

Più l’evento è unico, e più il bracciale deve essere personalizzato, magari con iniziali o con l’incisione di una frase romantica.

Per una guida completa alla scelta del bracciale puoi guardare qui:

Consigliato per eventi come: compleanno, battesimo, prima comunione, cresima, lauree, primo san valentino assieme, onomastico, diploma, avanzamento di carriera, primo lavoro, promozione, 18 anni, 50 anni, ecc

La collana

La collana può essere considerata sia un gioiello sia un accessorio di moda, in questo paragrafo ne parleremo in quanto gioiello.

Sicuramente è più romantica di un bracciale, ma molto meno di un anello. Può essere un regalo molto romantico per una donna speciale oppure un semplice regalo per un’amica, tutto dipende da come viene consegnata alla destinataria.

Solitamente indossata in estate, molte donne la indossano tutto l’anno. Il caldo ispira abiti freschi che lasciano il collo scoperto. Se la persona che riceverà il regalo è solita portare vestiti o magliette dallo scollo largo la collana è un accessorio perfetto.

Solitamente le ragazze più giovani preferiscono collane con piccoli ciondoli, mentre le signore sono orientate verso collane più ricche ed elaborate.

Per altri consigli sulla scelta di una collana per regalo:

Consigliato per eventi come: compleanno, lauree, primo san valentino assieme, onomastico, diploma, avanzamento di carriera, primo lavoro, promozione, 18 anni, 50 anni, ecc.

Gli orecchini

Requisito fondamentale sono i buchi alle orecchie, anche se sembra una cosa comune non tutte le donne gli hanno, e anche se li hanno a volte preferiscono non portarli per comodità. Poni molta attenzione a questo aspetto prima di fiondarti in gioielleria.

Gli orecchini pendenti vengono indossati prevalentemente in estate, mentre in inverno vengono preferiti quelli più semplici, a clip o a foro. Pensandoci bene con sciarpa, cappotto e cappello, i pendenti grandi possono impigliarsi ovunque.

Per altri consigli sulla scelta di orecchini per regalo:

Consigliato per eventi come: compleanno, prima comunione, cresima, lauree, onomastico, diploma, avanzamento di carriera, primo lavoro, 18 anni, 50 anni, arrivo di un bebè ecc

L’Anello

Il gioiello per eccellenza è l’anello. Regalarne uno vuol comunicare qualcosa d’importante significa essere sulla sua mano quando scorre la vita tra le sue dita.

Significa esserci suoi gesti, nella sua quotidianità, nella concretezza delle sue azioni. Essere una presenza costante. C’è però un fattore che rende l’anello un accessorio da regalare con prudenza: la misura.

L’anello è l’unico gioiello che necessita di misure abbastanza precise, altrimenti si rischia di doverlo portare indietro più volte, e dove finisce l’effetto sorpresa?

Consigliato per eventi come: Fidanzamento ufficiale, proposta di matrimonio, arrivo di un bebè.

Conclusione

La ricerca può essere più impegnativa e ci sono molte altre sfumature, ogni relazione in fondo è diversa usa i commenti qui sotto per dubbi, domande e consigli.

Non scordarti di seguirci sulle nostre pagine social. Buona fortuna e facci sapere come è andata !!!