Passione Musica: CD e Vinili

02-09-2017


Vuoi regalare un disco ad un appassionato di musica? Devi essere sicuro che sia il regalo perfetto. In questo post vediamo qualche consiglio per regalare un CD o un vinile.

Vuoi per l’arrivo di iTunes, vuoi per la pirateria, regalare la musica è sempre più difficile, eppure è un ottimo spunto per fare regali.

Se pensiamo ad un primo appuntamento, capita sicuramente dopo qualche istante di silenzio imbarazzante la domanda :

Che musica ascolti?
Chi è il tuo cantante o gruppo preferito?

Se qualche anno fa regalare un disco era una cosa comune, oggi è un regalo che va fatto solo ad alcune persone.

Indice

Il candidato ideale al regalo

Il caso generale

Ogni persona è diversa, a te che leggi, che vuoi fare il regalo la dura scelta, ma cerchiamo di generalizzate, creando un piccolo profilo prima di comprare un CD o un vinile.

Il destinatario del regalo deve assolutamente essere un vero appassionato di musica, non uno che accende la radio soltanto per gli spostamenti in auto.

Probabilmente suona uno strumento musicale, non è importante se a livello professionale o amatoriale, neanche se ha studiato musica o è autodidatta.

I giovanissimi sono abituati alla tecnologia dalla velocità estrema, se la passione per la musica non è davvero alle stelle il nostro candidato per ricevere un CD o un vinile in regalo ha più di 25 anni.

Gli over 40

Per gli over 40 non è necessario farsi troppi pensieri. Sicuramente ricordano quando da ragazzi quando avevano qualche risparmio da parte si andava al negozio di dischi e compravano l’ultima novità.

Per loro molto meglio se scegli un classico. Ci sono dischi che hanno fatto la storia, unici e indimenticabili sono regali che lasciano il segno.

I fan sfegatati

Dire che hanno un cantante preferito è poco, hanno una vera passione che sfiora l’ossessione verso un cantante o una band. Non si perdono mai un concerto e seguono senza sosta ogni notizia o evento che riguarda il proprio idolo.

In questi casi non è importante l’età del destinatario. La cosa importante è che il CD o il Vinile sia quello giusto.

Se il cantante è ancora in vita non puoi aspettare di comprare il regalo qualche giorno prima del compleanno, anniversario o evento in cui si fa il regalo di solito.

Devi comprare il disco appena disponibile sul mercato, e consegnarlo il prima possibile, altrimenti il rischio è che qualcuno lo regali prima di te o che il destinatario si arrangi da solo. Risultato? Un misero doppione.

È necessaria alla consegna del regalo un biglietto con un messaggio simile a questo:

So che la tua festa è ancora lontana, ma ho trovato questo album ed ho pensato immediatamente a te.

Altri consigli

  • I CD e i vinili possono essere regali adatti a situazioni romantiche, perchè conosci bene i gusti del destinatario, ma allo stesso tempo rispettano il principio di neutralità in caso di regali ad amici o colleghi.
  • Non prendere il primo disco alla cassa di un Autogrill ma compra un cofanetto, o un’edizione speciale, la musica oggi è disponibile anche su Youtube, quindi devi in qualche modo personalizzare il tuo regalo.

  • La ciliegina sulla torta per un fan sfegatato? L’autografo dell’artista sul disco. Se vieni a conoscenza di un evento particolare in cui sarà presente l’artista, farti fare l’autografo è qualcosa senza prezzo. Capita spesso che alcuni cantanti siano presenti in centri commerciali o librerie per pubblicizzare il loro nuovo disco. Se riesci ad essere presente e scucire l’autografo il destinatario del regalo si sentirà in debito con te per sempre.

  • Ultimo consiglio, ma più che altro una norma di buon senso sui vinili. Gli appassionati di dischi spesso preferiscono i vinili alla musica su CD o digitale, devi assolutamente verificare prima che possieda un lettore 33 o 45 giri.



Conclusione

Se hai altri consigli, dubbi o domande ti invito ad usare i commenti qui sotto.

Non scordarti di seguirci sulle nostre pagine social. Buona fortuna e facci sapere come è andata !!!