Quando e come regalare biglietti per eventi, concerti, viaggi

20-09-2017


Vuoi regalare dei biglietti per un concerto o un evento? Quando è opportuno regalarli? Come consegnarli? A chi? Segui i consigli di RegaloGold per un regalo speciale.

Sicuramente i biglietti per viaggi, partite, concerti ed eventi sono ottime idee regalo in alcune situazioni ma sconsigliati per altre. In questo post vediamo quando regalare dei biglietti.

Anche quando la situazione è quella giusta, si tratta di un paio di “fogli“ se comprati di persona, o di una e-mail di conferma se vengono comprati on-line. Vedremo anche come regalare i biglietti, per rendere la situazione più magica o romantica.

Indice

Destinatari sbagliati

Relazione sentimentale (meno di 8 mesi)

I biglietti sono totalmente sconsigliati per relazioni sentimentali che durano da meno di 8 mesi. Il periodo iniziale di una relazione deve essere dedicato a conoscervi. Meglio evitare situazioni poco caotiche, dove potete parlare face-to-face.

Basta che ti prendi un secondo e ti poni la seguente domanda:

Tra 5 anni saremo ancora una coppia?

Se la risposta è no, inutile perdere tempo con questo regalo.

Certo, non dovete isolarvi dal mondo, se hai dei biglietti e vuoi chiedere al partner di venire con te è tutto OK. Qui però parliamo di un regalo per un’altra persona.

Se la destinataria è in gravidanza

Non c’è molto da dire, una donna in gravidanza è meglio se evita posti affollati dove può prendere spintoni e gomitate. E anche se la data del concerto è prevista dopo la nascita del bambino, andare ad un concerto o un evento da stadio sarà sicuramente l’ultimo dei suoi pensieri :-)

Persone molto grandi o con problemi di salute

Un’idea molto comune è il viaggio in crociera come regalo ai genitori per la pensione o per i 50 anni di matrimonio. In questo caso tu non parteciperai al viaggio ma ti occuperai solo della burocrazia.

Non sempre è l’idea migliore, devi essere certo delle condizioni di salute e concordare con loro se gli può andar bene il regalo. Addio effetto sorpresa, ma spendere molto per un biglietto che non verrà utilizzato è anche peggio.

I destinatari perfetti

Gli amici di lunga data

Un biglietto per un concerto o per una partita è un buon regalo per un amico/a di lunga data, sicuramente condividete la passione per la stessa band (o tifate la stessa squadra).

È un occasione per passare del tempo assieme, senza partner che impediscono di fare follie. Attenzione se l‘amico/a in questione è di sesso diverso, ciò potrebbe infrangere il principio di neutralità, soprattutto se è necessario seguire l’evento in un’altra città e magari dovete dormire fuori casa.

Relazioni sentimentali di lunga data

Se la vostra relazione si può considerare stabile, e se riesci a rispondere SI alla domanda: Tra 5 anni saremo ancora una coppia?.

Se siete sposati inutile farsi questi problemi, devi solo capire se è qualcosa che piace al destinatario/a. Come consiglio generale è comunque preferibile un viaggio, anche solo un week-end non molto lontano da casa.

Ormai vi conoscete molto bene, di situazioni face-to-face ne avete le tasche piene e partecipare ad un evento può essere un’occasione per evadere alla routine. Ricorda che l’evento deve piacere al destinatario ma deve essere sopportabile anche per te che parteciperai.

Fratelli e sorelle

Siete cresciuti assieme, probabilmente avete anche condiviso la cameretta e conosci perfettamente tutti i personaggi e cantanti dei poster che ti fissavano mentre dormivi. In questo caso i biglietti per un evento sono un’ottima idea regalo.

Se è una passione che condividete entrambi, potete andare assieme, ma se proprio non sopporti quel tipo di evento, o quel tipo di musica, una volta consegnati i biglietti potrà portare chi vuole. il/la propria partner se è fidanzato/a o sposato/a. Magari prima di procedere fai una telefonata al partner per capire cosa ne pensa.

Figli e nipoti che si laureano

Il momento della laurea è come tagliare il traguardo di una maratona. Minimo 16 anni di studio che si concludono con un una cerimonia ufficiale. Prima di riprendere a studiare o buttarsi nel mondo del lavoro è bene prendersi una piccola pausa. In questo caso non esiste regalo migliore di un viaggio per staccare la spina.

Dato che è un regalo molto costoso di solito arriva da genitori, nonni o zii.

Come consegnare il regalo

Relazioni romantiche

In questo caso i biglietti possono essere anche un regalo sorpresa. Il destinatario è una delle persone più importanti della tua vita. L’evento non deve mai coincidere con la data del compleanno, anniversario, ecc… Quando festeggiate devi soltanto consegnare i biglietti, i preparativi per andare devono essere post-festa.

Amici

Per gli amici ci vanno poche formalità, devono essere consegnati e basta. Precisa subito come saranno sfruttati. Se dovete andare voi due consegna solo il suo, dicendo che l’altro lo hai tu. Se non parteciperai allora consegna entrambi i biglietti in modo che possa andare con il partner.

Siccome queste cose comportano spesso spostamenti fuori città, magari sonda il terreno prima cercando di capire se è davvero interessato/a all’evento o soprattutto se qualcun altro farà lo stesso regalo.

Genitori

Se il regalo è per una festa di un solo genitore, concorda i dettagli con la mamma ( o la compagna) e viceversa. Se invece il regalo è per una festa di coppia, ad esempio un anniversario di matrimonio importante è bene concordare i dettagli prima di consegnarli.

Rapporti formali

Diciamoci la verità, perchè mai dovresti regalare qualcosa di così costoso e speciale ad una persona con cui hai solo rapporti formali, senza nessun legame affettivo?

Semplice, non puoi andare tu, non gli vuole nessuno delle persone a cui vuoi bene, e non è andato a buon fine neanche il tentativo di rivenderli su internet.

L’ultima speranza per non sprecare i biglietti è darli a qualche collega, o cliente/fornitore. In questo caso non sono necessari tanti ricami, tira fuori i biglietti dalla tasca e augura buon divertimento con il sorriso. Un domani quando chiederai un favore magari sarà più amichevole.

Le confezioni regalo

Vediamo qualche esempio di confezione regalo divertente o romantica, giusto per prendere spunto. Comunque largo alla fantasia se hai trovato un metodo migliore ti invito ad usare i commenti alla fine del post per dare suggerimenti al prossimo che leggerà.

Confezione fai-da-te

Se te la cavi con forbici, colla e fiocchetti allora puoi creare qualcosa di davvero originale.

  1. Prendi una scatola da scarpe.
  2. Incolla molte foto dell’evento fino a ricoprire tutta la superficie esterna della scatola.
  3. Metti i biglietti dentro.

Le foto devono essere in tema. È un concerto? foto della band o del cantante, una partita? Allora usa foto della squadra del cuore, un viaggio? Foto del posto che andrete a visitare.

Su Youtube ci sono tantissimi video per creare confezioni regalo originali di questo genere.

Se i biglietti sono stati comprati on-line basta semplicemente fare uno screenshot della mail di conferma o del ticket e stamparlo. Il resto non cambia.

Prossimamente …

Conclusione

Abbiamo parlato soltanto di biglietti per concerti, partite e per i viaggi. Gli eventi però sono davvero tantissimi, il destinatario del regalo potrebbe essere un appassionato di fumetti, videogiochi, percorsi enogastronomici, gite in battello, ecc…

Come al solito se hai domande, dubbi, suggerimenti o ci vuoi raccontare una storia da te vissuta su questo argomento ti invito ad usare i commenti qui sotto.

Non scordarti di seguirci sulle nostre pagine social. Buona fortuna e facci sapere come è andata !!!